Skip to main content

Impianti solari

Le centrali solari utilizzano l’energia termica del sole. L’energia termica viene ulteriormente convertita in energia elettrica grazie ai pannelli fotovoltaici. I pannelli solari raccolgono anche l’energia luminosa del sole e la convertono in energia elettrica che alimenta la rete.

L’impianto solare più comune è l’opzione fotovoltaica (PV) convenzionale. Questo tipo di impianto è considerato un’opzione rinnovabile perché il sole è una fonte di energia pulita, rinnovabile, abbondante ed economica.

I moduli dei pannelli sono solitamente orientati verso l’equatore e l’angolo di inclinazione è leggermente inferiore alla latitudine del sito. Si possono studiare diversi angoli di inclinazione per trovare la produzione ottimale di energia. Una volta raccolta l’energia termica, i pannelli solari la convertono in elettricità in corrente continua (DC).

Normalmente, le centrali solari vengono installate su grandi aree aperte e vengono costruite centrali solari che generano quantità significative di elettricità.

Le prestazioni delle centrali solari dipendono dalle condizioni climatiche e dalla qualità delle apparecchiature utilizzate nel sistema.

Inoltre, i luoghi con una maggiore insolazione garantiscono una maggiore produzione di elettricità. L’efficienza dei sistemi a energia solare varia anche in base al tipo di pannello utilizzato. Questa efficienza di conversione è fondamentale perché influisce sull’efficienza complessiva del sistema. Altre perdite del sistema includono le perdite tra l’uscita DC e l’ingresso AC.

La performance finanziaria dell’impianto solare è data dall’impatto dei ricavi e dei costi. Quando si parla di costi associati a questo tipo di produzione energetica, si prendono in considerazione anche i costi di gestione e manutenzione.

È molto importante che la manutenzione e l’ispezione termografica degli impianti solari siano eseguite in tempo. Il software MapperX, sviluppato dal nostro team di esperti ingegneri e sviluppatori di software, utilizza la potenza delle tecnologie di elaborazione delle immagini e di apprendimento automatico, i dati e l’analisi per rilevare i guasti nelle centrali solari con una precisione del 99%. Inoltre, MapperX rileva anche i malfunzionamenti in base ai dati di temperatura dei pannelli dopo aver eseguito esami di livello mondiale dei campi digitali con tecniche di elaborazione delle immagini. Il software MapperX aggiunge valore agli investimenti effettuati e offre soluzioni ai problemi che impediscono la produzione degli impianti.

Cos’è la tecnologia fotovoltaica (PV) e come funziona?

Il fotovoltaico converte la luce solare in energia elettrica. Un singolo dispositivo fotovoltaico è noto come cella. Una singola cella fotovoltaica è solitamente piccola e in genere produce circa 1 o 2 watt di potenza. Queste celle sono fatte di diversi materiali semiconduttori. Per resistere all’esterno per molti anni, le celle sono inserite tra materiali protettivi in combinazione con vetro e / o plastica.

Per aumentare la potenza delle celle fotovoltaiche, sono collegate tra loro in catene per formare unità più grandi note come moduli o pannelli. I moduli possono essere utilizzati separatamente o gli array possono essere creati combinando diversi di essi. Gli impianti fotovoltaici possono essere costruiti per soddisfare quasi tutte le esigenze di energia elettrica, grandi o piccole.

I moduli fotovoltaici e gli array sono solo una parte di un impianto fotovoltaico. I sistemi includono anche componenti che prendono l’elettricità in corrente continua (CC) generata dai moduli e la convertono in elettricità a corrente alternata (CA), che viene utilizzata per alimentare tutti i dispositivi, nonché strutture di montaggio che dirigono i pannelli verso il sole. Fotovoltaico (PV) Cos’è la tecnologia? Puoi anche rivedere il nostro articolo.

Quali fattori influenzano l’efficienza del sistema solare fotovoltaico?

Fattori ambientali come la temperatura, l’inquinamento e l’ombreggiamento, nonché le perdite nei componenti elettrici, possono influire sull’efficienza dell’impianto fotovoltaico.

La temperatura

L’efficienza dei pannelli solari varia in base alla temperatura. Le temperature elevate influiscono negativamente sulle prestazioni.

Contaminazione

Il materiale depositato sulla superficie dei pannelli fotovoltaici può ridurre la potenza prodotta impedendo alla luce di raggiungere i pannelli solari. La perdita di potenza dovuta alla contaminazione è molto variabile a seconda del tipo di contaminazione (come polvere o neve) e della frequenza dei tempi di pulizia.

Ombreggiamento

L’ombreggiamento è il blocco della radiazione da parte di alberi, edifici, terreno e altri oggetti circostanti. L’effetto dell’ombreggiamento sulla produzione di energia di un impianto solare è molto variabile.

Efficienza dell’inverter

La conversione della corrente continua in corrente alternata attraverso un inverter ha un’efficienza tipica del 96-97%. Di fatto, gli inverter hanno un’efficienza maggiore quando la potenza di ingresso della corrente continua è elevata. L’efficienza di conversione diminuisce quando la potenza in ingresso è molto inferiore alla potenza nominale dell’inverter.